Coordinamento Comunale 078952151 - amalduca@comune.olbia.ot.it  -  cfancello@comune.olbia.ot.it  
Nidi d'Infanzia comunali Olbia
Nidi d'Infanzia Comunali
Nidi d'Infanzia comunali Olbia

Nidi d'Infanzia del Comune di Olbia.
Nidi d'Infanzia del Comune di Olbia.
 

Ultime news

Nidi d'infanzia Olbia

Per il tuo bambino la sua educazione e la sua formazione rivolgiti a dei professionisti.

La Cooperativa Orsa e La Cooperativa La Clessidra

Or.s.a. Cooperativa sociale onlus nasce da un gruppo di professionisti  che da anni opera nel settore dei servizi di carattere culturale, sociale, ricreativo ed educativo per minori. Or.s.a. si avvale di professionalità  altamente specializzate e con esperienza pluriennale nel settore. I minori sono al centro della nostra attività e della nostra professionalità,  sono i protagonisti di ogni progetto educativo, e lo sono con la loro individualità personale e familiare. Ogni nostro progetto è pensato e realizzato come un complesso sistema dove ogni elemento è oggetto di attenta valutazione, un’opportunità di cambiamento dove educatore, minore e famiglia sono in un reciproco rapporto di relazione, dove nessuno è l’esperto assoluto.

Lo staff di Or.s.a. è in grado di gestire con questo spirito ogni fase del processo, dall’analisi del bisogno alla progettazione e realizzazione e fino alla valutazione ed alla diffusione dei risultati. L’ambito privilegiato è quello dell’asilo nido e della scuola dell’infanzia. Realizziamo inoltre progetti di sostegno a minori in condizione di disabilità, laboratori scolastici e servizi di supporto alle attività didattiche.

 
La Cooperativa La Clessidra nasce nel 1999 con il contributo di 9 soci fondatori. Fin dall’inizio abbiamo lavorato nella progettazione e gestione di servizi socio assistenziali rivolti alla persone in disagio e non: anziani, disabili, minori, portatori di handicap. La Cooperativa opera nel territorio regionale. La nostra attività si esplica in modo particolare nella gestione di Comunità Alloggio e case protette per anziani, assistenza domiciliare, gestione di ludoteche e centri di aggregazione sociale, servizi per la prima infanzia e servizi socio educativi.


 


 

 

 

 

 

 

 

La giornata educativa

L’organizzazione della giornata al Nido con le sue varie attività è programmata nel rispetto del progetto educativo, attuato collegialmente dall’equipe  professionale e condiviso con le famiglie. I momenti rituali della giornata sono accompagnati da gesti di cura, pensati per promuovere la crescita e l’autonomia del bambino.  La ripetizione delle sequenze permette al bambino di memorizzare certe azioni, di prevederle e anche di anticiparle acquistando così sicurezza e competenza del vivere al Nido.

ore 7:30/9:00 ACCOGLIENZA DEI BAMBINI E DEI GENITORI: comprende l'accoglienza quotidiana, la cura dei rituali ed il distacco dai genitori, lo scambio di notizie fra famiglia e Nido.

ore 9:00/9:30 IL CERCHIO: nel tempo del cerchio creiamo insieme la sicurezza di ritrovarsi e ritrovare quanto è noto e familiare ( musiche, gesti, canti, gioco delle presenze, letture ad alta voce, suoni, dialoghi).

ore 9:30/10:00 SPUNTINO DEL MATTINO:  si inizia la giornata consumando insieme uno spuntino a base di frutta fresca.

ore 10:00/10:30 sez. piccoli; ore 10:00/11:00 sez. grandi GIOCO LIBERO ED ATTIVITA': nel gioco libero i bimbi hanno l'opportunità di scegliere possibili compagni di gioco all'interno di un gruppo più ampio e diverse opportunità di gioco utilizzando i vari spazi organizzati dove trovano un'ampia varietà di oggetti e materiali; nelle attività strutturate, attraverso diverse forme di esplorazione e di gioco i bambini sperimentano e sviluppano abilità percettive, sociali,  linguistiche, cognitive.

ore 10:45/11:00 sez. "piccoli"; ore 11:00-11:30 sez."grandi" CURA ED IGIENE: è un momento di intimità fra educatore e bambino che si ripeterà più volte nell'arco della giornata; i bambini sono invitati alla conquista progressiva  dell'autonomia nell'utilizzo del water, nel rivestirsi, nel lavaggio delle manine etc...

ore 11:00/12:00 sez. "piccoli"; ore 11:30-12:15 sez."grandi" PRANZO: viene utilizzata un'organizzazione a piccoli gruppi, con la presenza di un adulto in ogni tavolo, in un clima sereno e colloquiale; in relazione all'età vengono favorite strategie che favoriscono l'autonomia e l'autoregolazione.

ore 12:15/13:00 ATTIVITA' CALME E CAMBIO: i bimbi vengono cambiati e preparati per il riposino pomeridiano. Il momento del sonno viene preparato attraverso rituali di 2pre-sonno" che permettono un passaggio graduale dalla veglia al sonno ( es. canzoncine e/o favole su tappeto, luce soffusa, ascolto di musiche rilassanti).

ore 13:00-15:00 RIPOSINO POMERIDIANO: viene rispettato il tempo individuale di durata del sonno di ciascun bambino; viene previsto uno spazio per l'adulto all'interno della stanza al fine di garantire una presenza rassicurante.

ore 15:00/15:30 RISVEGLIO E MERENDA: anche il risveglio prevede attenzione e rispetto dei tempi individuali.

ore 15:30/17:00 GIOCO LIBERO, ATTIVITA' ED USCITA: il ricongiungimento con la famiglia, prevede un breve scambio comunicativo tra le educatrici e i genitori sulla giornata appena trascorsa.

 

 

 

L'ambiente e gli spazi

L’ambiente, gli arredi e la disposizione dei giochi  all’interno del Nido, sono importanti elementi che influenzano  i comportamenti  dei bambini e stimolano la loro fantasia e curiosità. Gli ambienti destinati ad accogliere le bambine ed i bambini sono suddivisi in angoli quali: angolo morbido,  dei giochi sonori, della psicomotricità, della lettura all’immagine, del colore, della manipolazione, della lettura,  dei travestimenti e drammatizzazione, simbolico(cucina, mercatino, bambolotti ), del gioco logico-costruttivo ( costruzioni, incastri etc..).

 I bambini, suddivisi per gruppi omogenei d’età, possono così sperimentarsi in attività diverse. Durante tutto l’anno è possibile utilizzare lo spazio all’aperto di pertinenza, organizzato con adeguati giochi ed attività che stimolano soprattutto lo sviluppo psico-motorio e l’esplorazione della natura attraverso i cinque sensi.

 

Il progetto educativo

Il progetto educativo viene elaborato annualmente dall'equipe educativa sulla base dei dati osservativi desunti dall'osservazione dei bambini nei primi mesi di frequenza al Nido dedicati all'ambientamento; la programmazione educativa annuale si definisce attraverso una puntuale definizione dei tempi di lavoro, delle modalità di relazione, delle attività, degli strumenti e dei materiali impiegati.

Il percorso di ambientamento dei bimbi al Nido  prevede gradualità nei tempi di permanenza al Nido, nell’esplorazione degli spazi, nell’ampliamento della rete di relazioni e  si attua attraverso la collaborazione ed il coinvolgimento della famiglia nelle principali routines;  durante il primo periodo di frequenza  è necessaria al Nido la presenza di una figura parentale.


 

F.A.Q.

- Chi può accedere al  Servizio “Nidi d’Infanzia Comunali?

Requisito indispensabile ai fini dell’accesso al Nido è la residenza nel Comune di Olbia. Il servizio  Nidi d’Infanzia è rivolto alle famiglie con bambine e bambini in età compresa tra i 3 mesi ( compiuti al momento della chiamata per l’ammissione al Nido) e i 3 anni.

 

- Quali sono gli orari e i  tempi di apertura?

Il Nido osserva il seguente orario di apertura: dal Lunedì al Venerdì, dalle 7.30 alle 17.00, con ingresso consentito entro e non oltre le ore 9.00 ed uscita dalle ore 15.30 ed  entro  e  non  oltre  le  ore  17.00.

L’anno educativo è programmato da settembre ad agosto. E’ prevista la sospensione  del  servizio  il  sabato,  la  domenica,  nei  giorni  festivi,  nel  giorno  del  Santo  Patrono o per interruzioni dovute a causa di forza maggiore e durante i seguenti periodi dell’anno: le ultime due settimane del mese di agosto, una settimana per le festività natalizie,una settimana compresa tra  Pasqua e ponte del 25 aprile-1°maggio,  un’ulteriore  settimana  da  definirsi   che sarà comunicata ad  inizio  anno  educativo.

 

- Dove è reperibile il modulo di domanda?

La domanda di iscrizione è disponibile on line sul sito del Comune di Olbia nella sezione “Comune informa” o  può essere ritirata presso:  Ufficio Polifunzionale  per il Cittadino, via Dante 1, piano terra; Sportello Front Office Ufficio Servizi Sociali, c/o Delta Center “ 2° piano, via Capoverde( zona industriale).

 

- Quando può essere presentata la domanda?

I tempi per la presentazione delle domande vengono comunicati annualmente dal Dirigente  tramite avviso pubblico.  

 

- Dove si presenta la domanda di iscrizione?

Le domande dovranno essere protocollate all’Ufficio Protocollo Generale del Comune in via Dante 1. 

 

- Come avviene l’inserimento/ambientamento?

Gli inserimenti avvengono normalmente a partire dal mese di settembre ed hanno una durata di circa tre settimane; il percorso di ambientamento prevede gradualità nei tempi di permanenza al Nido, nell’esplorazione degli spazi, nell’ampliamento della rete di relazioni e  si attua attraverso la collaborazione ed il coinvolgimento  dei genitori nelle principali routine ( pranzo, nanna).  Durante il primo periodo di frequenza  è necessaria al Nido la presenza di una figura parentale.

fine FAQ